Rikard Sjoblom (Beardfish)

Rikard Sjoblom (Beardfish)

venerdì 23 febbraio 2018

Salmagündi

Salmagundi, il cui significato è guazzabuglio e miscuglio, indica anche un tipo di insalata ricca d'ingredienti originaria dell'Inghilterra fin dal diciasettesimo secolo, vedi:
https://en.wikipedia.org/wiki/Salmagundi, ma soprattutto è il nome di un ensemble di Teramo che ha debuttato discograficamente venerdi 17 Novembre con Life of braen (Zeder dischi).
Il lavoro, disponibile in versione digitale ( https://salmagundi.bandcamp.com/releases ), è stato stampato anche in edizione limitata di 222 copie in digipack ed è composto da otto tracce per quaranta minuti di proposta sonora variegata e mai banale.
Nel disco, i cui testi sono scritti da Serrini mentre le musiche sono di Zeder già bassista/ compositore dei Kotiomkin (gruppo specializzato in colonne sonore per film immaginari), s'inseriscono freneticamente un potpourri di generi che vanno dal progressive rock al punk, passando per la musica per sonorizzazioni (library music).
Line up: Franco Serrini: voce e sintetizzatore. Enzo P. Zeder: basso e cori.Mattia Maiorani: batteria e Gianluigi Di Giacomo: basso
Link utile: https://www.facebook.com/SalmagundiEnsemble/


Nessun commento:

Posta un commento