Rikard Sjoblom (Beardfish)

Rikard Sjoblom (Beardfish)

lunedì 13 febbraio 2017

Hominido

I cileni Hominido, formatisi nel Gennaio 2012,  sono originari di Valdivia, cittadina di 140.000 abitanti posta a sud della capitale Santiago da cui dista 835 Km., tristemente famosa in quanto sede del più violento terremoto che ha colpito la sfera terrestre, magnitudo di 9,5 il 22 Maggio 1960.
Il primo nucleo prevedeva la presenza di Pablo Carcamo Risso (chitarra e tastiere), Francisco Martin (basso) e Rodrigo Gonzalez Mera (batteria e percussioni) , gli ultimi due membri fondatori e musicisti permanenti della progband "The Desooorden".
Successivamente, con l’ingresso nella line up del trombettista Cristopher Hernandez Catipillan, del violinista Benjamin Ruz e della straordinaria vocalist Eliana Valenzuela, la band esordisce discograficamente nel 2014 con “Estirpe Litica”, un concept album che racconta il rapporto ancestrale tra l'uomo e le pietre.
Con la dolorosa defezione della Valenzeuela e di Martin, sostituiti dal cantante Javier Priceno Perez e dal chitarrista Nathan Ide Pizarro, l’ensamble cileno ha dato alle stampe "Alados" il 7 Settembre 2016.
Il loro è un sound molto suadente, fluttua tra una prog-fusion di qualità e cenni più vigorosicon reminiscenze talora etniche, per due prodotti rilevanti nel panorama progressivo sudamericano e non solo.  Sito ufficiale: https://www.hominido.cl

Album consigliato: Estirpe Litica (2014)

Nessun commento:

Posta un commento