Rikard Sjoblom (Beardfish)

Rikard Sjoblom (Beardfish)

martedì 29 marzo 2016

Rabih Abou-Khalil

Rabih Abou-Khalil non è propriamente un musicista progressive, seppur alcuni brani che ho ascoltato siano molto vicini a questo mondo, in questa sede desidero nominarlo ugualmente in quanto artista di grande perizia tecnica.
Questo compositore-strumentista è nato a Beirut nel 1957, ma dal 1978 vive in Germania e in Francia.
Nella sua lunga carriera iniziata discograficamente nel 1981 ha spesso mescolato musica araba tradizionale con il jazz, il rock e la musica classica.
Nove sono i suoi album nel terzo millennio ove suona tra l’altro anche l'oud , uno strumento a corde fretless, simile al liuto europeo.


Album consigliato: Songs For Sad Women (2007)

Nessun commento:

Posta un commento