Rikard Sjoblom (Beardfish)

Rikard Sjoblom (Beardfish)

mercoledì 2 settembre 2015

Eclipse

Ensamble, quello dei brasiliani Eclipse, che ha iniziato l’attività negli anni novanta come tribute band dei Pink Floyd ( il nome del gruppo è un chiaro riferimento ai Pink…). 
Nel terzo millennio ha virato verso composizioni di brani propri, esordendo discograficamente nel 2003 con l’ottimo –ahimè episodio isolato- lavoro dal titolo “Jumping from springboards”.
Tante le influenze che si possono riscontrare nel disco (8 tracce per quasi 50 minuti), vero gioellino della produzione progressiva sudamericana: echi canterburiani, jazz rock, vampate V.D.G.G. e prog sinfonico, con la voce femminile di Patrícia Deschamps ad allietare l’udito con la sua arte assolutamente al di sopra della media.
Line up: Aloísio Campelo: chitarre, viola e voce. Patrícia Deschamps: voce. Paulo Torres: basso e tastiere. Sérgio Conforti: batteria e percussioni e la guest star ai fiati (flauto e sax) Zé Mendes.

Album consigliato: Jumping from springboards (2003)

Nessun commento:

Posta un commento