Rikard Sjoblom (Beardfish)

Rikard Sjoblom (Beardfish)

mercoledì 26 marzo 2014

Arbatel

Gli Arbatel hanno una lunga storia che proviene dagli anni 90 ma è solamente nel terzo millennio che l’ensamble proveniente da Zacatecas, stato del Messico situato nella parte centro-settentrionale del paese, è riuscita ad incidere due dischi.
Il primo nel 2004 dal titolo Gamadion , pubblicato in modo indipendente in un primo momento, ma ristampato da Mylodon Records un anno più tardi. Il secondo, sempre per Mylodon Records , nel 2008 un concept album intitolato Sumerios.
Lo stile è un progressive sinfonico “tirato”che deve molto al prog nostrano dei settanta (nel primo disco ci sono Cristina Peralta e Paolo Bruno che, come cantanti ospiti, interpretano in Italiano la bonus track: Tu che sei). In certi momenti il loro sound è molto heavy con il synth moog e un organo Hammond in buona evidenza.
Eccoli live nel 2008

Album consigliato: Gamadion (2004)

Nessun commento:

Posta un commento