Rikard Sjoblom (Beardfish)

Rikard Sjoblom (Beardfish)

martedì 5 febbraio 2013

Flower Flesh

I Flower Flesh,  prog band del ponente savonese all'esordio nel 2012 con un prodotto come Duck in the Box uscito per la Black Widow, etichetta genovese del vulcanico Pino Pintabona e soci, registrato presso gli studi di Alessandro Mazzitelli dei Monjoie (vedi scheda  http://progressivedelnuovomillennio.blogspot.it/2012/06/monjoie.html ).
Line up: Daniel Elvstrom voce solista, Andrea Fazio batteria, Ivan Giribone, basso, Marco Olivieri, chitarre e l'eclettico Alberto Sgarlato alle tastiere.
Un sound, per le sette tracce del cd,  referenziale verso certo sonorità progressive del passato con un cantato prevalentemente in inglese .
Link utile: www.myspace.com/flowerflesh

Album consigliato:  Duck in the Box (2012)

Nessun commento:

Posta un commento