Rikard Sjoblom (Beardfish)

Rikard Sjoblom (Beardfish)

sabato 5 novembre 2016

Koenjihyakkei

Se è responsabilità dei Magma quella di aver coniato in Kobaiano (la lingua inventata dal loro leader supremo Vander) il termine Zeuhl che significa Celestiale, è pur vero che molti gruppi anche nel terzo millennio si sono cimentati in questo complesso orientamento sonoro.
In Giappone gli Koenjihyakkei sono una band che ha percorso il cammino "magmatico" per quattro album di cui due nel terzo millennio.
Questo sottogenere del rock progressivo desta sempre meraviglia e stupore seppur la fruibilità non sia  semplice per tutti gli ascoltatori, i nipponici abbinano interventi copiosi di un canto lirico ai ritmi ossessivi e ai bassi pulsanti.
Line up attuale:Yoshida Tatsuya: batteria, voce. Sakamoto Kengo: basso, voce. Komori Keiko: fiati,
voce. Yabuki Taku:tastiere,voce e AH:voce
Sito ufficiale: http://www.skingraftrecords.com/bandhtmlpages/koenjipg.html

Album consigliato: Angherr Shisspa (2005)

Nessun commento:

Posta un commento