Rikard Sjoblom (Beardfish)

Rikard Sjoblom (Beardfish)

lunedì 22 giugno 2015

Narrow Pass

Del gruppo genovese dei Narrow Pass già focalizzammo l’attenzione sui primi due lavori, http://progressivedelnuovomillennio.blogspot.it/2013/02/narrow-pass.html.
Nel declinare dello scorso anno è uscita la terza fatica discografica “ A new day”, un disco estremamente suadente nella sua interezza, con il deus ex machina Mauro Montobbio in splendida forma seguito dal resto dell’ensamble in una dimensione fatata del progetto impreziosita dalla presenza al flauto di John Hackett, il fratello di Steve.
Di grande rilievo anche la copertina molto particolare del pittore inglese Duncan Storr per un concept album ispirato dall’incontro con la scrittrice Beatrice Oldi.
Line up: Mauro Montobbio: chitarra, tastiere. G.B. Bergamo :tastiere. Luca Grosso: batteria e percussioni.Alessandro Serri : Voce, chitarra, basso, oboe e percussioni. Anna Mara: voce.

Il disco prevede anche la presenza di numerosi ospiti, già detto di John Hackett, Elisa Montaldo al grand piano, Fabio Gremo al basso, Edmondo Romano al sax e flauto, Sandro Marinoni al flauto e nel brano Metamorphosis la cantante statunitense Cathy O’Gara.


Nessun commento:

Posta un commento